La mia storia

Questa sono io, in una foto in cui mi riconosco e che parla di me. 
Scegliere la propria foto per un cv, un sito, un documento ufficiale è sempre un passo sofferto.
Vale però la regola secondo cui spesso siamo molto più critici con noi stessi di quanto lo siano gli altri.

Ecco fatto, un po' di coraggio et.. voila.

Come tutti anche io ho una storia che mi ha portata ad essere ciò che oggi sono.

Per me ha fatto la differenza incontrare - quando avevo 25 anni - qualcuno che ha saputo creare in me una speciale consapevolezza: anche una laureata in lingue può avere un piano di carriera.

 

Sono stata incoraggiata, seguita e aiutata a trovare la mia strada usando ciò che sapevo fare meglio: organizzare. Ho scoperto nel tempo che chi sa organizzare bene le attività proprie e degli altri nel mondo del lavoro si può chiamare in tanti modi: project manager, coordinatore progetti, planner, personal assistant, e ho imparato crescendo a metabolizzare le diverse sfaccettature che distinguono i mondi in cui ho lavorato - start up, atenei, grandi aziende e piccole realtà.

 

L'etichetta HR (Human Resources per chi se lo chiedesse) me la sono conquistata nel 2008 imparando sul campo le dinamiche della valutazione e selezione del personale. Di nuovo: due persone sono state fondamentali per me. Raffaella, che ha creduto in me e mi ha dato l'opportunità di provarci e Giancarlo che mi ha insegnato tutto quello che c'era da sapere sulla selezione del personale. 

 

Nel frattempo - perchè il lavoro e la vita vanno avanti insieme - sono diventata grande. Ho scelto di avere una famiglia e solo grazie al supporto di mio marito e dei miei famigliari ho potuto conciliare con il lavoro la nascita dei miei due bimbi. 

 

Ed è sempre grazie al supporto di chi mi era vicino che ho potuto scegliere di abbandonare la grande azienda per scoprire il mondo dell'orientamento e del placement lavorando con una piccola società dalle grandi idee. 

 

Ho incontrato per tutta l'Italia giovani (e meno giovani) per spiegare durante incontri, seminari e simulazioni come pensano i selezionatori. Con loro ho scoperto che niente è da dare per scontato e ciò che per me è logico, per un giovane alle prime armi non lo è affatto. Ed ecco come sono arrivata qui.

 

La mia scelta più recente è di fare delle mie esperienze una professione, cercando di trasferire quello che so a chi può averne bisogno, aiutando altri a costruire la propria strada

 

Se lavoreremo insieme scoprirai che è bene avere non UN curriculum, ma TANTI curricula da mostrare a persone diverse.

 
Tuttavia qualche volta è necessario generalizzare ed ecco allora le informazioni che ho scelto per questo cv, che racconta la mia storia con nomi, aziende e attività per chi ne vuole sapere un po' di più.

P. IVA 112725030012 - Borgo Valentino 8, Arignano (TO)