Relazioni ateneo-azienda: il dialogo aperto con i protagonisti del futuro

 

La relazione attiva tra il mondo del lavoro e gli atenei è una fonte preziosissima, le cui risorse non sono ad oggi ancora utilizzate al 100%.

Collaboro con atenei e università da anni, sia in veste di recruiter che in veste di consulente nel mondo dell'orientamento e le attività che svolgo sono principalmente suddivise in tre aree:  

 

Coaching e formazione per orientatori e operatori del placement

 

Formazione e aggiornamento per coloro che si occupano delle attività di orientamento e placement negli atenei o in enti specializzati è essenziale per poter fornire un servizio efficace e di qualità.

 

Per chi inizia questo lavoro o per chi lo fa già da anni, è importante acquisire competenze o aggiornarsi - attraverso percorsi di formazione mirata - su temi quali: 

 

strumenti per la valutazione del potenziale e career coaching

 

la relazione con gli studenti e i percorsi di motivazione

 

cv check e simulazioni interviste

 

Linkedin & social networks per il placement

 

 

Incontri di orientamento e career advisory

 

Creo e personalizzo, a seconda delle esigenze di uffici placement, career service, professori o operatori dell'orientamento incontri dedicati alla formazione di studenti, laureandi e neolaureati.
Ogni evento è creato tenendo conto del target cui si riferisce ed è pensato per stimolare la partecipazione diretta e concreta di ogni persona ocinvolta, attraverso simulazioni concrete ed esercizi in aula.

 

Alcuni temi ricorrenti in questi incontri sono: 

 

bilancio di competenze: come si crea un piano di carriera

 

cv, lettera di presentazione e gli strumenti per presentarsi

 

colloqui conoscitivi e di gruppo

 

business game & business case interview

 

web & social per trovare lavoro

 

 

Relazioni ateneo-azienda

 

Sempre di più aziende e selezionatori si rivolgono agli atenei per entrare in contatto con potenziali candidati, cui offrire interessanti proposte lavorative e di alta formazione. I servizi che gli atenei offrono si fanno sempre più strutturati e consentono alle strutture di placement di ricavare risorse per migliorare la gamma di attività proposte agli studenti e incentivare il passaggio al mondo del lavoro.

 

Con progetti specifici, posso supportare gli atenei in attività a supporto della relazione con il mondo aziendale, quali:  

 

contattare nuove aziende e identificare le risorse per l'incremento del network 

 

ideare e realizzaze servizi di placement ed eventi on campus innovativi ed efficaci 

 

accogliere ed indirizzare le richieste delle aziende, per creare una relazione continuativa a favore dei percorsi di placement